04 marzo 2020

#CORONAVIRUS, LE INFORMAZIONI UTILI

#CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 3 APRILE

Il decreto legge (DPCM del 9 marzo 2020) della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha stabilito la chiusura di tutte le scuole, compresi gli asili nido, fino al 3 aprile.

Io Resto a Casa: le attivitĂ  che fanno consegne a domicilio

DPCM 22 marzo 2020

Pagamento pensioni/Uffici postali

Conto Corrente Emergenza Coronavirus

Ordinanza del ministero della Salute / Interno del 22 marzo

Ordinanza del ministero della Salute / Interno del 22 marzo

đźš« é vietato a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute

Trovi qui l'ordinanza completa: http://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderNormsanPdf?anno=2020&codLeg=73727&parte=1+&serie=null&fbclid=IwAR3OZVomW6HX3QZT919y3p8nSc0o_iMvidZOR0ofjBOTydU91dKuI2igg-U

 

Mascherine in distribuzione dalla Protezione Civile

Coronavirus, ordinanza regionale del 10 marzo

Centro Operativo Comunale per l'emergenza Covid-19

Dpmc 9 marzo 2020

Nota esplicativa al dpcm del 9 marzo

Decreto Legge 8 marzo 2020

Ordinanza n.9 (8 marzo 2020) Regione Toscana

Massarosa a Domicilio

Sei un commerciante? Effettui consegne a domicilio? Leggi qui

Uffici comunali aperti solo su appuntamento

Rimodulazione Servizi Sanitari

Numeri utili

Ricordiamo inoltre che per le informazioni sul Coronavirus è in funzione il numero verde istituito dalla Regione Toscana 800.556060

Sempre per avere informazioni i cittadini possono rivolgersi al numero verde istituito dal Ministero 1500 attivo 24 ore su 24.

Solo chi ha avuto contatti con casi confermati o è stato nelle zone considerate 'rosse' può chiamare il numero dell'Asl Toscana nord ovest (Pisa, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Viareggio): 050.954444.

Leggi l'articolo completo

10 COMPORTAMENTI DA SEGUIRE

Coronavirus, spostarsi in Toscana

Una vacanza in Toscana comporta dei rischi?

Attualmente la Toscana non è classificata come area a rischio.
La Toscana e l’Italia possiedono sistemi sanitari tra i più efficienti del mondo. La Toscana garantisce alle persone straniere che si trovano qui per vacanza, studio, lavoro e ricerca la stessa assistenza che offre ai cittadini: gratuita e pubblica, per tutti.

I controlli e le misure straordinarie che il nostro Paese ha adottato fin dall’inizio dell’emergenza in Cina ci stanno oggi permettendo di rintracciare subito tutti i casi, in modo molto più efficiente e capillare che in altre parti del mondo.

Leggi qui l'articolo completo sulle info relative a coronavirus e turismo in Toscana

Ordinanza regionale n.11 / trasporti pubblici

đź”´Nuova ordinanza regionale, la numero 11. Questa volta oggetto delle misure emergenziali sono i servizi di trasporto pubblico.

Cosa Cambia

Scarica qui il decreto del 4 marzo

Eventi comunali annullati

Fino al 3 aprile sono annullati gli eventi pubblici di iniziativa comunale: sono sospese le attività della biblioteca e della sala lettura, così come quella del museo, che resteranno chiusi al pubblico.

Il Comune raccomanda anche ai privati che promuovono manifestazioni ed eventi e a chi gestisce lo sport di base e le attività motorie in genere di seguire le disposizioni del Decreto ministeriale consultabile anche sul sito del Comune di Massarosa. Resteranno chiuse fino al 3 aprile anche le palestre degli edifici scolastici.

L'importanza delle prevenzione

Piazzole rifiuti

La società di gestione della raccolta rifiuti ERSU avvisa tutti i cittadini che a tutela dei lavoratori, l’accesso ai centri di raccolta e agli uffici Ersu è permesso esclusivamente con l’uso di mascherina e guanti.

torna all'inizio del contenuto